Una nuova classificazione per gli impianti elettrici domestici.

Come si sa è d’obbligo, quando si vende un appartamento, portare la certificazione dei suoi impianti.

La normativa CEI 64-8 detta una classificazione degli impianti elettrici in tre livelli con precise regole da applicare agli impianti presenti negli appartamenti.

L’Associazione CSI (Componenti e Sistemi per gli Impianti) nei giorni scorsi ha presentato la sua “campagna di comunicazione” con la quale intende fare chiarezza su cosa si intenda per livello 1-2-3, in modo che l’utente possa scegliere con cognizione di causa quale dei tre livelli è il più indicato per le sue esigenze... [leggi tutto l'articolo]

Fonte: Casa 2.0

 

I commenti sono chiusi